L-Acetilcarnitina nelle lesioni cerebrovascolari stabilizzate. Uno studio neuropsicologico - Dati preliminari

C. Crisci, L. Trojano, B. Lanzillo, R. Massini, N. Pappone, G. Caruso

Research output: Contribution to journalArticlepeer-review

Abstract

L-Acetilcarnitina è una sostanza esistente in natura che possiede proprietà capaci di migliorare molte funzioni neuropsicologiche. In questo studio, il suo meccanismo d'azione viene investigato in pazienti con segni e sintomi clinici di danno cerebrovascolare. Diciassette pazienti con deficienze neurovascolari sono stati studiati usando una batteria di test neuropsicologici e clinici. I risultati rivelano una migliore performance nei test di attenzione da parte dei pazienti curati con L-Acetilcarnitina in paragone ai controlli. Ciò può essere dovuto ad un'attivazione generale delie funzioni conoscitive.

Original languageEnglish
Pages (from-to)83-85
Number of pages3
JournalClinical Trials Journal
Volume25
Issue numberSUPPL. 1
Publication statusPublished - 1988

Keywords

  • L-Acetilcarnitina
  • lesioni cerebrovascolari
  • test neuropsicologici

ASJC Scopus subject areas

  • Pharmacology (medical)

Cite this