Studio crossover doppio cieco sugli effetti della L-Acetilcarnitina sui tempi di reazione in pazienti con insufficienza cerebrovascolare

A. Arrigo, E. Ciano, R. Casale, M. Buoncuore

Research output: Contribution to journalArticle

Abstract

L'osservazione clinica di un'azione benefica della L-Acetilcarnitina (L-Ac) sul recupero funzionale di pazienti colpiti da apoplessia, ci ha suggerito di indagare tali effetti in dettaglio a di quantificare l'efficacia del farmaco attraverso una serie di test. Abbiamo perciò valutato la memoria verbale e numerica, la performance non verbale, i tempi di reazione (scelta semplice e multiple) e l'EEG computerizzato In 12 soggetti in fase di trattamento riabilltativo per colpo apoplettico. Sono stati somministrati cicli casuali di terapia con 1500 mg di L-Ac e con placebo della durata di quattro settimane, secondo un progetto doppio cleco crossover. Il farmaco è risultato significativamente plù attivo del placebo nei test di memoria e di performance non verbale. Inoltre i tempi di reazione si sono significativamente ridotti rispetto al controlli.

Original languageEnglish
Pages (from-to)57-63
Number of pages7
JournalClinical Trials Journal
Volume25
Issue numberSUPPL. 1
Publication statusPublished - 1988

Keywords

  • colpo apoplettico
  • L-Acetilcarnitina
  • tempi di reazione
  • terapia riabilitativa

ASJC Scopus subject areas

  • Pharmacology (medical)

Fingerprint Dive into the research topics of 'Studio crossover doppio cieco sugli effetti della L-Acetilcarnitina sui tempi di reazione in pazienti con insufficienza cerebrovascolare'. Together they form a unique fingerprint.

  • Cite this