Variations in encephalic and intestinal serotonin after electrical shock

S. Garattini, A. Valsecchi, L. Valzelli

Research output: Contribution to journalArticle

Abstract

Si dimostra che dopo uno shock convulsivo elettrico o cardiazolico il contenuto in serotonina aumenta in maniera molto rilevante nell'encefalo e si abbassa nell'intestino crasso. L'aumento encefalico e la diminuzione intestinale, che raggiungono gradi molto cospicui già 10 min dopo il trattamento convulsivante si attenuano poi nei tempi successivi: intensamente diminuiti dopo 1 h, non sono più rilevabili dopo 24 h.

Original languageEnglish
Pages (from-to)330-331
Number of pages2
JournalExperientia
Volume13
Issue number8
DOIs
Publication statusPublished - 1957

ASJC Scopus subject areas

  • Biochemistry, Genetics and Molecular Biology(all)

Fingerprint Dive into the research topics of 'Variations in encephalic and intestinal serotonin after electrical shock'. Together they form a unique fingerprint.

  • Cite this